was successfully added to your cart.

Studente ritrova un fossile di dinosauro!

Dinosauro Ornithomimus

Anche quando vengono ritrovati, i fossili sono spesso in cattivo stato di conservazione. E ‘per questo che fa ancora più notizia la scoperta da parte di uno studente universitario di paleontologia, di un raro  fossile di 75 milioni di anni .fa in perfetto stato di conservazione. Non succede tutti i giorni ma uno studente ritrova un fossile di dinosauro!

Guarda la gallery di animali che sono a tutti gli effetti fossili viventi!

Uno studente universitario di paleontologia presso l’Università di Alberta è infatti incappato nei resti di un dinosauro ornithomimusun mentre era alla ricerca di fossili nel Parco dei Dinosauri in Alberta. I resti, sono conservati pelle e coda piume. Essi rivelano modelli piumaggio con dettaglio notevole. In realtà, il  è il più completo esemplare dinosauro piumato mai trovano in Nord America fino ad oggi,.

“Ora sappiamo che il piumaggio continuava sulla coda, e che a partire dalla metà-femore giù, aveva la pelle nuda”, ha detto Aaron van der Reest, scopritore del fossile. “Gli struzzi utilizzano pelle nuda di termoregolazione. Poiché il piumaggio su questo esemplare è praticamente identico a quello di uno struzzo, possiamo dedurre che Ornithomimus stava probabilmente facendo la stessa cosa, con le regioni piumate sul  corpo per mantenere la temperatura corporea”. La scoperta getta ancora di più in luce lo stretto rapporto evolutivo tra dinosauri e uccelli moderni.

“Questo esemplare rafforza anche i legami tra dinosauri e uccelli, in particolare per quanto riguarda i teropodi”, ha spiegato Alex Wolfe. “Ci sono molti componenti della morfologia di questo fossile così come la chimica delle penne che sono essenzialmente indistinguibili da uccelli moderni.”

È interessante notare che gli uccelli si pensa si siano evoluti da una diversa linea rispetto agli ornithomimus. Quindi questo dinosauro non era un antenato diretto per gli uccelli. Ciò significa che le caratteristiche piume condivise tra Ornithomimus e gli uccelli moderni devono essersi evolute in un antenato comune ad entrambi, molto più indietro nel passato.

Leave a Reply