was successfully added to your cart.

10 Fantastici animali australiani

In Australia vivono fino a 300.000 diverse specie di animali e più dell'80 percento di piante, mammiferi, rettili e rane è unico al mondo e introvabile negli altri continenti.

In Australia vivono fino a 300.000 diverse specie di animali e più dell’80 percento di piante, mammiferi, rettili e rane è unico al mondo e introvabile negli altri continenti. Siamo andati alla scoperta dei 10 animali australiani che meglio caratterizzano la fauna locale.

Animali Australiani_Canguro

1. Canguro
Esistono circa 60 specie di canguri: le più comuni sono il canguro rosso e il canguro grigio. La specie più piccola di canguro lepre può pesare 1 kg, mentre le più grandi possono superare i 90 kg. Può spostarsi con due diverse andature: a basse velocità procede come un quadrupede, aiutandosi con la coda come quinto arto, mentre ad alte velocità avanza con salti compiuti con le poderose zampe posteriori. Quando il cucciolo nasce pesa soltanto un grammo ed è lungo al massimo di 2 centimetri: rimarrà poi nel marsupio almeno fino al sesto mese.

2_koala

2. Koala
Detto anche “piccolo orso”, è un mammifero marsupiale notturno. Passa quasi tutta la vita sugli alberi di eucalipto, consumando circa mezzo chilo al giorno delle sue foglie. Trascorre il resto del tempo sonnecchiando, incuneato saldamente nella biforcazione di un ramo. Il koala è uno dei pochissimi mammiferi, oltre ai primati, dotato di impronte digitali, (molto simili a quelle umane) .Nonostante l’aspetto tenero e il comportamento docile, il koala non è un animale da compagnia! È impossibile da addomesticare, e in Australia trattenere un koala come animale domestico è illegale!

3_emu

3. Emù
Secondo solo allo struzzo in dimensioni, arriva a 1,9 metri di altezza (1,3 al dorso) e pesa intorno ai 50 e 55 kg. L’emù è un uccello potente e un forte corridore: se minacciato può raggiungere i 50 km/h. La femmina depone fino a 20 uova e il maschio le cova per un periodo di 7-8 settimane senza mai lasciare il nido.

4_Dingo

4. Dingo
E’ il mammifero carnivoro più grande d’Australia. è caratterizzato da muso e canini più lunghi e un cranio più schiacciato rispetto ai cani domestici di simili dimensioni. I dingo sono creature estremamente sociali e tendono a formare branchi stabili con territori chiaramente definiti. Comunicano principalmente tramite ululati e lamenti e abbaiano di meno rispetto ai cani domestici.

5_Quoll

5. Quoll
Chiamati anche gatti indigeni, sono marsupiali carnivori. Gli adulti sono lunghi tra i 25 e i 75 cm e in più sono dotati di code pelose di 20–35 cm. Hanno sviluppato anche notevoli abilità arboricole. Non hanno la coda prensile, ma una serie di creste sulla pianta dei piedi. Il loro marsupio è rivolto verso la coda.

6_Bilby

6. Bilby
Sono marsupiali onnivori notturni simili ai bandicoot, misurano circa 29–55 cm di lunghezza. Prima della colonizzazione europea dell’Australia ne esistevano due specie; una di queste si è estinta negli anni ’50. Hanno orecchie molto lunghe che permettono loro di avere un udito molto sviluppato, inoltre sono eccellenti scavatori e costruiscono sistemi di gallerie molto estesi.

7_Echidna

7. Echidna
Conosciuto anche come formichiere spinoso, è un monotremo (mammifero oviparo) dotato di una lunga lingua appiccicosa ed è coperto di aculei come un riccio o un porcospino. La femmina produce un singolo uovo che viene introdotto direttamente nel marsupio della madre. Dopo 10 giorni nasce il piccolo, il quale resta nel marsupio per altri 45-55 giorni.

8_Diavolo

8. Diavolo della Tasmania
E’ un marsupiale carnivoro dall’aspetto simile a quello di un piccolo cane tarchiato. Deve il suo nome ai primi colonizzatori europei, che di notte venivano perseguitati dalle urla e dal ringhio demoniaci di questo animale, inoltre, è di colore nero, appare estremamente irascibile e rissoso e si nutre di carogne… Questo animale ha il morso più potente di tutti i mammiferi viventi, in rapporto alle dimensioni corporee.

9. Drago barbuto

Sono rettili diffusi nelle zone desertiche dell’Australia. Hanno file e ammassi di spine sotto la gola, che riescono ad annerire o ingrandire per spaventare i nemici. Hanno la capacità di cambiare colore per esempio possono diventare più scuri per assorbire più calore. Mentre un esemplare giovane basa quasi l’80% della sua dieta su gli insetti, uno adulto tende a mangiare più verdure a foglia verde e bacche.

10_Lira

10. Uccello Lira
Misurano sino a quasi un metro di lunghezza, quindi fra i rappresentanti più grandi dei passeriformi. La caratteristica principale di questi uccelli, somiglianti a grossi merli grigiastri, sono le lunghissime piume caudali dei maschi, che se ne servono durante il corteggiamento per attrarre il maggior numero di femmine possibile, dispiegandole in avanti come una lira. Si muovono camminando velocemente nel sottobosco, volando piuttosto goffamente e solo per brevi distanze.

Leave a Reply